West Nile, bilancio in Emilia-Romagna

(Sesto Potere) – Bologna – 15 ottobre 2018 – In Emilia-Romagna   il quadro degli esiti da infezioni da West Nile, il  virus trasmesso soprattutto dalla puntura della zanzara comune, che è il principale vettore da un animale all’altro, alle ore 12 di  venerdì 12 ottobre conferma il dato complessivo di  21 decessi  così ripartiti: 1 in provincia di Piacenza, 4 Modena, 3 Bologna, 10 Ferrara e 3 Ravenna.

zanzara

L’ultimo bollettino segnala 99 casi di forme neuro-invasive (2 Piacenza,1 Parma, 4 Reggio Emilia, 23 Modena, 40 Bologna, 14 Ferrara, 13 Ravenna, 2 Forlì), di cui 21 decessi (rispettivamente, 1 in provincia di Piacenza, 4 Modena, 3 Bologna, 10 Ferrara, 3 Ravenna).

A causa del virus West Nile  si contano : 70 casi di forme febbrili (2 Piacenza, 1 Parma, 5 Reggio Emilia, 38 Modena, 17 Bologna, 2 Ferrara, 4 Ravenna, 1 Forlì-Cesena) e 27 casi di infezioni asintomatiche (1 Parma, 1 Reggio Emilia, 4 Modena, 7 Bologna, 8 Ferrara, 3 Ravenna, 2 Forlì-Cesena).

Related News

Comments are closed