Un terzo degli italiani ha cambiato voto in 5 anni

(Sesto Potere) – Roma – 29 giugno 2018 – Il consenso in Italia è sempre più liquido e mobile: secondo il Barometro Politico dell’Istituto Demopolis, quasi un quinto degli elettori ha modificato le proprie scelte di voto rispetto al 4 marzo scorso. 

elezioni_senato_voto

Ed è un dato che non stupisce: le analisi di Demopolis registrano da anni una crescente “infedeltà” ai partiti tra una tornata elettorale e l’altra.

È di appena un terzo la percentuale di italiani che ha votato nello stesso modo dal 2013 ad oggi: il 67% ha modificato negli ultimi 5 anni il proprio comportamento elettorale. 
Ed anche i dati   di giugno ( * )   confermano quanto il consenso in Italia sia divenuto liquido e mobile – spiega il direttore dell’Istituto Demopolis Pietro Vento – : in poco più di 100 giorni quasi un quinto degli elettori ha modificato le proprie scelte di voto rispetto al 4 marzo scorso.
( * ) secondo un’indagine  condotta dal 19 al 20 giugno 2018 dall’Istituto Demopolis per il programma Otto e Mezzo (LA7) su un campione stratificato di 1.500 intervistati, rappresentativo della popolazione italiana maggiorenne. 

Related News

Comments are closed