Tutela Agroalimentare, in Emilia carabinieri sequestrano salumi ed etichette di falsi prodotti Dop e Igp

(Sesto Potere) – Bologna – 23 settembre 2018 – I Reparti  Carabinieri per la Tutela Agroalimentare (Re.T.A.) di Parma  al Nord ed i Carabinieri per la Tutela Agroalimentare di Salerno al Sud,  nell’ambito dei controlli finalizzati al contrasto delle irregolarità diffuse nel comparto delle produzioni agroalimentari ad indicazione geografica, hanno sequestrato complessivamente 4 tonnellate di prodotti agroalimentati.

carabinieri a Bologna

Al Nord, in provincia di Reggio Emilia, Parma e Piacenza i militari dell’arma hanno sequestrato  10  prosciutti crudi, 388 confezioni di prosciutto cotto e culaccia intera,  84 pezzi di lardo, 6 coppe stagionate, 1.431 espositori, 293 cataloghi pubblicitari, 14.250 buste per il confezionamento e 1.961 etichette evocanti indebitamente prodotti DOP e IGP.

Dai riscontri documentali, presso un’azienda del parmense, è stato stimato l’acquisto di 330 kg di coppa  tal quale  venduta, poi, come prodotto ad indicazione geografica protetta;

Nel corso delle operazioni sono state contestate sanzioni per complessive 52.500 euro.

Fra le prerogative del Comando Carabinieri per la Tutela Agroalimentare rientra il controllo del rispetto delle norme che disciplinano i prodotti agroalimentari certificati ad indicazione geografica la cui vigilanza è affidata per legge al Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali.

Related News

Comments are closed