Elezioni, ecco gli eletti nei listini plurinominali e i ripescati dal proporzionale: Sgarbi, Bersani e Franceschini

(Sesto Potere) – Bologna – 6 marzo 2018 – A seguire ecco in elenco alcuni politici appartenenti a tutti i partiti ripescati  dal proporzionale nonostante siano risultati sconfitti nelle sfide   dei collegi uninominali.

Sgarbi presenta Rinascimento a Civitella di Romagna

Parliamo del ‘piacentino’ Luigi Bersani (di Liberi e Uguali, che aveva perso il copnfronto diretto a Verona).

Ripescati anche Dario Franceschini che era andato ko nella sua Ferrara. Rientra in gioco anche Michaela Biancofiore, sconfitta nel duello con Maria Elena Boschi (Pd) a Bolzano  eletta, grazie al proporzionale, nel collegio di Piacenza.

franceschini a cesena

Entra in Parlamento anche Lucia Annibali (del Pd)  che a Parma aveva perso il duello nell’uninominale,  ed ora risulta eletta nella ripartizione proporzionale in Veneto.
Nuova chance anche per il critico d’arte  Vittorio Sgarbi (Forza Italia)  sconfitto nel collegio di Acerra e Pomigliano d’Arco dopo essere stato eletto alla Camera con i voti ferraresi destinati a Forza Italia, per il quale era capolista.

A Bologna sono eletti alla Camera : Carla Cantone e Luca Rizzo Nervo per il Pd, il segretario del Sap Gianni Tonelli per la Lega (non ce la fa Nunzia De Girolamo), Matteo Dall’Osso e Alessandra Carbonaro per l’M5s.

A Modena-Ferrara entrano per il centrodestra: i leghisti Carlo Piastra e Maura Tomasi,  in quota Forza Italia.  Piero Fassino e Paola De Micheli per il Pd , mentre tra i 5 stelle ce la fanno

Vasco Errani in visita alle tendopoli

Vittorio Ferraresi e Stefania Ascari.

Reggio Emilia, Parma e Piacenza, eletti  Gianluca Vinci ed Elena Murelli per Lega, Micaela Biancofiore per Forza Italia e Ylenja Lucaselli di Fratelli d’Italia. Per il Pd Andrea Orlando, Paola De Micheli  e Luigi MarattinMaria Elena Spadoni e Davide Zanichelli per il M5S.

Al Senato  risultano eletti in Emilia: Armando Siri (Lega) e Paolo Romani (Fi), Valeria Fedeli e Matteo Richetti (Pd), Gabriele Lani e Maria Paola Mantovani (M5s).

Mentre nel collegio che riuniva Bologna e la Romagna  entrano   Lucia Borgonzoni e Maurizio Campari (Lega) e Anna Maria Bernini (Forza Italia). Per il Pd  sono eletti invece Daniele Manca e Teresa Bellanova, oltre a  Michela Montevecchi e Marco Croatti del M5S. Unico eletto per Liberi e Uguali è l’ex governatore dell’Emilia-Romagna Vasco Errani.

 

 

Related News

Comments are closed