Sanità privata, rinnovato il consiglio di Aiop Emilia-Romagna:

(Sesto Potere) – 17 Maggio, Bologna_ L’Assemblea AIOP dell’Emilia-Romagna, associazione di categoria della sanità privata, ha nominato Vice Presidente Regionale Averardo Orta insieme a Mario Cotti e Giuseppe Valastro. L’assemblea ha eletto nella seduta di ieri pomeriggio, 16 maggio, i propri vertici per il triennio 2018-2020, riconfermando Bruno Biagi presidente.

Averardo Orta

Un nuovo importante traguardo per il Dott. Orta, amministratore delegato del Consorzio Ospedaliero Colibrì, che si aggiunge alla sua riconferma, nel mese di marzo, di Presidente AIOP provincia di Bologna (2018-2020).

“Questa nomina – dichiara Averardo Orta – significa ampliare il mio impegno all’interno della nostra associazione di categoria, per contribuire ad affrontare con una squadra esperta e combattiva le molte sfide che ci attendono. L’obiettivo è far crescere il ruolo dell’ospedalità privata nel territorio provinciale e regionale, non solo nell’erogazione di servizi sanitari di qualità ma anche sul piano di innovazione, ricerca e sviluppo”.

Sabato 26 maggio a Roma si completerà il rinnovo triennale delle cariche AIOP con l’elezione del Presidente Nazionale e l’insediamento del Consiglio Direttivo Nazionale del quale l’imprenditore bolognese Orta farà parte di diritto insieme a Valastro, Biagi e Natali in rappresentanza della regione Emilia Romagna.

L’AIOP (Associazione Italiana Ospedalità Privata) svolge il proprio ruolo secondo le finalità individuate nello Statuto sociale: sviluppare la qualificazione delle strutture associate, sostenerne ruolo, collocazione e attività di ogni struttura nell’ambito dell’organizzazione sanitaria nazionale.

L’AIOP della Regione Emilia-Romagna associa ad oggi 50 strutture con 5.500 posti letto e 7.000 addetti diretti.

Related News

Comments are closed