Ravenna, meeting progetto Impulse Med

(Sesto Potere) – Ravenna – 13 aprile 2018 – Lunedì 16 e martedì 17 aprile Ravenna ospita, il primo giorno alla biblioteca Classense e il secondo a palazzo Rasponi, il quarto meeting del progetto Impulse Med (Integrated management support for energy efficiency in Mediterranean public building) finanziato all’interno di un programma europeo (Interreg Med 2014-2020, asse 2 – obiettivo 2.1).

green-public-procurement

L’incontro è aperto ai soli partner internazionali del progetto, provenienti da Francia, Grecia, Croazia, Bosnia Erzegovina e Spagna. L’assessore all’Ambiente Gianandrea Baroncini chiuderà i lavori martedì pomeriggio.

Il progetto prevede lo sviluppo di una piattaforma digitale su base Gis (Geographical information system, strumento che permette di analizzare, rappresentare, interrogare entità o eventi che si verificano sul territorio) a supporto decisionale per la Pubblica amministrazione, che si trova ad affrontare l’efficientamento energetico del proprio patrimonio edilizio.

Grazie ad Impulse Med sono già stati classificati 100 edifici pubblici del Comune di Ravennae su 11 di questidefiniti edifici campione – cioè rappresentativi di altrettante categorie di edifici – sono state eseguite delle diagnosi energetiche.

green_economy

A breve si interverrà su due di tali edifici, la palestra e scuola Randi e la palestra di San Pietro in Vincoli, con interventi di efficientamento energetico e aumento del livello di comfort indoor.

Ad esempio un intervento sul sistema elettrico e cambio delle lampade, da alogene a Led, non solo permetterà un risparmio energetico in bolletta, ma anche un miglioramento del comfort visivo, come prescritto dalla normativa vigente.

Tali interventi saranno oggetto di monitoraggio in modo da testarne la reale efficacia e validare così il modello di piattaforma sviluppato nel corso dei 30 mesi del progetto Impulse Med.

Related News

Comments are closed