Ravenna, intitolata alla memoria del poliziotto pallavolista Pietro Pezzi una squadra di volley

(Sesto Potere) – Ravenna – 16 settembre 2018 – La Polizia di Stato , attraverso i dirigenti della Questura di Ravenna, ha partecipato ad una iniziativa nata dal mondo della pallavolo e del beach volley ravennate in ricordo dell’Agente Pietro Pezzi, il quale perse la vita con il Sostituto Commissario Nicoletta Missiroli, mentre si trovavano in servizio la sera del 16 settembre 2017.

memorial Pietro Pezzi

Diverse le occasioni in cui Pietro verrà ricordato.

Domenica 2 settembre presso lo stabilimento balneare “Coco Loco” di Marina di Ravenna avrà luogo il trofeo “Pietro con noi”.

La locale squadra di pallavolo “D. Spedition Ravenna”, che quest’anno disputerà il campionato regionale di serie D maschile, ha deciso di cambiare il proprio nome in “Pietro Pezzi Ravenna”, a testimonianza delle qualità sportive, umane e professionali riconosciute a Pietro.

A Pietro Pezzi sarà anche intitolato il quadrangolare di pallavolo organizzato dalla “Atlas Santo Stefano”, nell’ambito della seconda edizione del Trofeo dell’Uva  , organizzato dall’Atlas Santo Stefano e – per volontà del sodalizio della Ville Unite – dedicato da quest’anno proprio alla memoria di Pietro, che  si disputerà il 20, 21 e 22 settembre a San Pietro in Vincoli.

Nell’occasione il Questore di Ravenna, Eugenio Russo ha dichiarato:  “È con grande soddisfazione che accolgo la bella iniziativa di intitolare una squadra di pallavolo all’Agente Pietro Pezzi che ha sacrificato la sua giovane vita nell’adempimento del dovere di poliziotto. È entusiasmante vedere come il mondo dello sport ravennate abbia la capacità di ricordare e far ricordare alla società i suoi figli migliori”.

Related News

Comments are closed