Polizia Locale, sospesa l’agitazione del personale dell’unione dei Comuni del Frignano (Mo)

(Sesto Potere) – Modena – 4 dicembre 2017 – E’ stata sospeso lo stato di agitazione del personale appartenente all’Unione dei Comuni del “Frignano” dopo l’incontro che si è tenuto  presso la sede della prefettura di Modena, quale tentativo di conciliazione previsto dalla legge sullo sciopero nei servizi pubblici essenziali, preannunciato da parte delle Organizzazioni Sindacali Cgil Funzione Pubblica, Cisl FP e SulPL – Sindacato Unitario Lavoratori Polizia Locale.

prefettura_modena

Durante la riunione, alla quale erano presenti, il presidente dell’Unione e la responsabile del personale, rappresentanti sindacali e il segretario provinciale del SulPL, sono state discusse sotto diversi profili le ragioni che hanno dato origine alla protesta.

Al termine, preso atto della proposta di mediazione formulata dal rappresentante del prefetto in ordine al rinvio del confronto tra le parti da svilupparsi in un tavolo paritetico su punti precisamente definiti, è stata fissata la prima riunione al 6 dicembre prossimo, con la conseguente firma della sospensione dello stato di agitazione da parte dei dirigenti sindacali.

Soddisfazione e apprezzamento per l’accordo sono stati manifestati dal presidente dell’Unione e dai dirigenti sindacali per l’attenta ed equilibrata opera di mediazione svolta dalla prefettura.

Related News

Comments are closed