Ok senato a decreto-legge sicurezza, parlamentari 5 stelle astenuti o ‘malati’

(Sesto Potere) – Roma – 7 novembre 2018 – Nella seduta di mercoledì 7 novembre l’Aula di Palazzo Madama ha approvato, con 163 voti favorevoli, 59 contrari e 19 astensioni il cosiddetto decreto legge sicurezza/immigrazione voluto dal ministro dell’Interno Matteo Salvini.

conte al senato

Passa dunque al Senato  l’emendamento interamente sostitutivo del ddl n. 840, di conversione del decreto-legge n. 113, in materia di protezione internazionale e immigrazione e sicurezza pubblica, sulla cui approvazione il Governo Lega / M5S aveva posto la questione di fiducia nella seduta del 6 novembre.

Cinque senatori  del M5s (Gregorio De Falco, Paola Nugnes ,  Elena Fattori , Matteo Mantero e Virginia La Mura)  non con dividendo il testo  non hanno partecipato al voto e sono stati segnalati dal capogruppo Stefano Patuanelli al collegio dei probiviri del Movimento che dovrà aprire un’istruttoria.

S’è astenuto anche un ex M5s come Carlo Martelli , mentre  si sono dati ammalati altri due senatori ‘grillini’:  Vittoria Bogo Deledda e Mario Michele Giarrusso.

Prime crepe nella maggioranza, ma per il leader del Carroccio si tratta comunque di una “giornata storica” e non si dice preoccupato per le scelte dei dissidenti del M5s.

Il decreto dovrà essere posto in votazione anche  alla Camera dove è stato calendarizzato per il prossimo 22 novembre.

 

Related News

Comments are closed