Intenzioni di voto, Lega al 33,5% supera il M5S, fermo al 30%. Pd stabile al 17%

(Sesto Potere) – Roma – 8 settembre 2018 – Nell’ultimo sondaggio di Nando  Pagnoncelli sulle intenzioni di voto degli italiani pubblicato oggi dal   Corriere della Sera, la Lega di Matteo Salvini  fa registrare una crescita di 2,5 punti rispetto all’ultima rilevazione di luglio, attestandosi al 33,5%. Il risultato più elevato di sempre per il Carroccio che lo porta ad assere   il primo partito, superando il Movimento 5 Stelle, che fa segnare un calo di 1,5 punti con il 30% delle preferenze.

di maio e salvini

Alle loro spalle si colloca il Pd, stabile al 17%, quindi Forza Italia con l’8,7%, in aumento di un punto.

A seguire – sempre secondo il sondaggio   di Nando  Pagnoncelli per il   Corriere della Sera – figurano altre tre forze politiche sostanzialmente allo stesso livello (nella forbice tra 2,4 e 2,5%) ovvero: Fratelli d’Italia di Giorgia Meloni, +Europa di Emma Bonino e Liberi e uguali di  Pietro Grasso.

Nessun’altra formazione raggiunge l’1%.

E oltre un elettore italiano su tre manifesta l’intenzione di astenersi o si dichiara fortemente indeciso.

Related News

Comments are closed