In A/22 e A/1: operazione antidroga della Polizia Stradale

(Sesto Potere) – Modena – 21 maggio 2018 – La Polizia di Stato di Modena ha proceduto all’arresto di due persone di nazionalità spagnola ed al sequestro di circa KG 13+700 di sostanza stupefacente trasportata a bordo di un’autovettura.

polizia stradale

I poliziotti della Sottosezione Polizia Stradale di Modena Nord, sull’A/22 altezza casello autostradale Carpi (MO) direzione Sud, hanno notato transitare ad elevata velocità un’autovettura Ford Mondeo di colore nero, seguita a breve distanza da una Volkswagen Passat di colore bianco, entrambe con targa tedesca che mettevano in pericolo la sicurezza della circolazione.

I conducenti delle due auto straniere, vistisi inseguiti, giunti in prossimità del raccordo A22 – A1 imboccavano quest’ultima arteria dividendosi nei due sensi di marcia NORD e SUD al verosimile  fine di eludere il controllo.

Nonostante tale manovra, entrambe le autovetture potevano essere fermate da altri equipaggi della Polizia Stradale opportunamente posizionati su entrambe le direttrici della A/1.

Le prime verifiche permettevano di identificare il conducente Volkswagen Passat  nel cittadino spagnolo cinquantaduenne fermato in carreggiata Sud, ed il  conducente della Ford Mondeo tedesca nel trentottenne spagnolo fermato in carreggiata nord.

All’interno delle venivano rinvenuti “otto involucri contenenti panetti e ovuli di Hashish per un peso totale lordo di Kg 13,735”.

Le successive verifiche permettevano ulteriormente di accertare che il pannello metallico posto a chiusura del “vano nascondiglio” era dotato di un congegno d’apertura elettrico attivabile tramite apposito radiocomando non presente sulla Passat; la successiva perquisizione operata sulla Ford Mondeo permetteva poi di rinvenire anche il radiocomando per azionare il meccanismo di apertura della prima auto.

Il telecomando era occultato nel portaocchiali otto l’aletta parasole dell’auto, e dopo vari tentativi si sperimentava  che, una volta inserita la retromarcia nella Passat, schiacciando il tasto “A” si otteneva l’apertura del vano di occultamento; schiacciando quello “B”, lo si richiudeva.

Related News

Comments are closed