Il treno storico Porrettana Express raddoppia

(Sesto Potere) – Firenze/Porretta Terme (Bo) 3 settembre 2018 –  Percorrere l’antica e affascinante ferrovia che da Pistoia, in Toscana,  si inerpica nelle verdi vallate dell’Appennino Tosco-Emiliano, con ardite gallerie e maestosi viadotti, fino a Porretta Terme,  la frazione più popolosa e la sede comunale del comune di Alto Reno Terme, nella città metropolitana di Bologna, in Emilia-Romagna.

treno storico Porrettana Express

Dallo scorso maggio è possibile grazie ai treni storici Porrettana Express di Fondazione FS Italiane e visto il grande successo di pubblico ottenuto   l’organizzazione ha proposto un incremento delle corse e, per soddisfare le numerose richieste, nei mesi di settembre e ottobre il treno storico   raddoppierà.

Cinque gli appuntamenti domenicali in programma: 2 e 16 settembre, 7 e 21 ottobre e 4 novembre, ultima data in calendario per il 2018.

Ieri il treno è partito da Pistoia   con arrivo a Porretta Terme in mattinata, e nel pomeriggio la ripartenza  per il ritorno  a Pistoia.
E  domenica 16 settembre il bis.

Ogni prima domenica del mese sarà possibile prenotare una visita guidata al Deposito Rotabili Storici di Pistoia, hub manutentivo gestito dalla Fondazione FS dove dal 1864 si effettua la manutenzione delle antiche vaporiere che percorrono ancora oggi, alla testa dei treni storici, le linee ferroviarie della penisola.

I biglietti per viaggiare a bordo dei treni Porrettana Express – 12 euro adulti/6 euro ragazzi – sono acquistabili attraverso i principali canali di vendita Trenitalia o direttamente a bordo treno senza alcuna maggiorazione.

Per visitare il DRS di Pistoia occorre inviare una mail all’indirizzo di posta elettronica [email protected]

Per maggiori informazioni è possibile consultare il sito www.fondazionefs.it o la fanpage ufficiale della Fondazione FS su Facebook.

Related News

Comments are closed