Il 21 novembre Festa dell’Albero

(Sesto Potere) – Bologna – 20 novembre 2018 – Domani mercoledì 21 novembre arriverà un tocco di verde e di bello nei giardini pubblici, nei cortili delle scuole, negli angoli degradati delle città. Stiamo parlando della Festa dell’Albero di Legambiente, giunta alla 24esima edizione, grazie alla quale ogni anno l’associazione mette a dimora tantissimi giovani arbusti autoctoni, tra essenze aromatiche e giovani alberi, celebrando così il loro indispensabile contributo alla vita.

festa degli alberi

Quest’anno la Festa è dedicata all’accoglienza e alla solidarietà affinchè come gli alberi, questi valori possano mettere radici forti e profonde nel nostro paese e fermare le ondate di razzismo e intolleranza che stanno attraversando in modo preoccupante i nostri territori.

A Bologna, nella mattina del 21 novembre, i volontari di Legambiente saranno impegnati insieme a Coop Alleanza 3.0 nella piantumazione di 4 ciliegi selvatici nei cortili dei plessi scolastici Villa Torchi, Marsili, Panzini e Girotondo.

Nel pomeriggio, saranno insieme ai membri del gruppo musicale “Please the Trees” al Parco dei Giardini di Bologna, che contribuiranno ad una piantumazione prima della loro esibizione al “Locomotive Club”.

Inoltre, per questa Festa dell’Albero, Legambiente si è impegnata a donare ulteriori 21 giovani alberi autoctoni ad altre scuole della città, grazie al supporto del vivaio forestale regionale.

Nella serata del 21 novembre a partire dalle 20:30 presso la Biblioteca Corticella in via Gorki n.14 a Bologna, si terrà la presentazione del libro “La Terapia Segreta degli Alberi” con l’autore Marco Nieri, bio researcher ed esperto di

Festa dell’albero

salute degli habitat.

Infine, nella giornata di domenica 25 novembre dalle ore 14 alle ore 17 appuntmento all’Oasi dei Saperi (via Pesci 17 a Bologna), per una visita conoscitiva degli alberi monumentali presenti nell’Oasi e per la piantumazione di 3 nuovi alberi.

Sono previste iniziative per la festa dell’albero anche a: San Lazzaro di Savena, Imola, Budrio, Medicina, Ferrara e Modena.

“Piantumare un albero è un gesto che racchiude il sentore della speranza – conclude Legambiente. Non solo un gesto simbolico dall’elevato valore emotivo, ma anche di concreta utilità per migliorare lo stato di salute dell’ecosistema urbano, ridurre gli inquinanti e contribuire a mitigare il cambiamento climatico e le isole di calore in città. La Festa dell’Albero è l’occasione per ricordarci del valore di ogni singolo albero e dell’importanza di preservare e ampliare il  verde urbano”.

 

Related News

Comments are closed