Furti in appartamento, vertice in prefettura a Modena

(Sesto Potere) – Modena – 17 luglio 2018 – Il Prefetto di Modena, Maria Patrizia Paba, ha presieduto una riunione del Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza pubblica per mettere a punto il rafforzamento del dispositivo di prevenzione e controllo per ampliare e rendere più efficace l’azione di monitoraggio e presidio del territorio, anche con riferimento all’ illegalità durante il periodo estivo come per esempio i furti in appartamento, e di contrasto agli incendi boschivi.

rapina

Al riguardo è stata disposta l’intensificazione della vigilanza; una specifica sollecitazione è stata, inoltre, rivolta affinché siano incrementati i controlli sulla viabilità autostradale e ordinaria per il rispetto delle norme del Codice della strada e per l’attivazione di pronti ed efficaci soccorsi agli automobilisti in caso di congestione del traffico,

tenuto conto anche del momento climatico.

E’ stata sottolineata la necessità di rafforzare il dispositivo di prevenzione e controllo orientato ai comportamenti di guida, con particolare riferimento all’impiego di dispositivi elettronici e all’uso di stupefacenti e di alcool.
Nel contempo, tenuto conto della rarefazione delle presenze nei centri abitati con l’abbandono delle case da parte di chi si reca in vacanza, particolare attenzione verrà dedicata al fenomeno dei furti in appartamento.

prefettura_modena

La partecipazione alla riunione dei rappresentanti delle associazioni degli amministratori di condominio e di quelle rappresentative dei proprietari immobiliari e degli inquilini ha consentito di condividere l’opportunità di adottare comportamenti di sicurezza, particolarmente efficaci anche a “costo zero”, e di programmare a breve iniziative di sensibilizzazione dei cittadini nel solco dell’ “Action Day” contro i furti in appartamento, anche avvalendosi del vademecum elaborato e diffuso per l’occasione , reperibile sul sito web della Prefettura.

Tutte le componenti interessate opereranno in stretto coordinamento ed in costante contatto con la Prefettura per fronteggiare eventuali situazioni critiche che dovessero verificarsi.

Related News

Comments are closed