Forlì, metalli pesanti nelle unghie dei ragazzi: presentazione dei dati il 15 marzo

(Sesto Potere) – Forlì – 13 marzo 2018 – L’iniziativa “Difendiamo l’Ambiente con le Unghie!” è giunta al momento di una prima esposizione dei dati  raccolti, con un confronto fra le 4 diverse Macroaree in cui è diviso il territorio forlivese (Centro-Nord, Ovest, Sud, Est).

difendiamo l’ambiente

L’iniziativa si era proposta di eseguire una valutazione delle concentrazioni di 23 metalli pesanti nelle unghie dei ragazzi di 6-9 anni residenti a Forlì, su base volontaria, quale elemento di biomonitoraggio dell’ambiente in cui viviamo. Lo scopo era ed è quello di confrontare i dati cumulativi fra le diverse macroaree, senza presunzione di poter trarre conclusioni scientifiche, ma di offrire una “fotografia” degli elementi ambientali che possono entrare nel nostro corpo a seguito di un’esposizione  agli  agenti inquinanti di vario tipo, Alcuni metalli, in piccole dosi sono utili o indispensabili per il nostro organismo e diventano pericolosi in dosi massicce, altri sono di per sé potenzialmente tossici soprattutto se le concentrazioni aumentano.

La presentazione dei dati avverrà giovedì 15 marzo alle ore 20,30 nel Salone Comunale di Forlì ; si aprirà con un saluto del sindaco Drei e seguirà un breve collegamento Internet in diretta da New York col Prof Roberto Lucchini esperto internazionale di questi temi.

I dati saranno resi noti dal dottor Ruggero Ridolfi e commentati dalla dottoressa Patrizia Gentilini, entrambi dell’Associazione Medici per l’Ambiente (ISDE), promotore dell’iniziativa insieme ad AIL, TAAF e Quartieri di Forlì.

A Loretta Prati sarà affidata la moderazione della serata che nella parte finale sarà aperta alle domande dal pubblico.

Related News

Comments are closed