Energia, al via aumento del gas (+2,8%)

(Sesto Potere) – Roma – 1 ottobre 2017 – A partire da oggi, domenica   1° ottobre per la famiglia-tipo la bolletta dell’elettricità registrerà una diminuzione del -0,7%, mentre il gas registrerà un incremento del +2,8% influenzato soprattutto dall’atteso aumento delle quotazioni per il maggior consumo nella stagione autunnale.

costi dell'energia

costi dell’energia

È quanto prevede l’aggiornamento delle condizioni economiche di riferimento per le famiglie e i piccoli consumatori in tutela per il quarto trimestre 2017.

Per il gas  la prossima stagione autunnale, con consumi e quotazioni in aumento a livello europeo, implicherà l’aumento dei prezzi anche nei mercati all’ingrosso italiani.

A darne notizia con una nota è l’Autorità per l’energia elettrica ed il gas.

La variazione del gas è sostanzialmente legata alla crescita della componente ‘materia prima’, cioè all’aumento delle quotazioni del gas attese nei mercati all’ingrosso nel prossimo trimestre, anche per effetto della maggiore domanda dei mesi autunnali; leggero incremento anche per la componente

bolletta_energia

bolletta_energia

relativa al trasporto. Aggiustamenti in parte controbilanciati dalla riduzione della componente relativa alla distribuzione.

Il Codacons parla di “pessime notizie per le famiglie italiane”.

“Ancora una volta le bollette degli italiani aumentano nel periodo di maggior consumo, determinando aggravi di spesa per i consumatori – spiega il presidente del Codacons Carlo Rienzi – L’incremento delle bollette del gas, infatti, riguarderà il periodo in cui gli utenti inizieranno ad usare i riscaldamenti in casa, con effetti negativi diretti sulle bollette per ben 24 milioni di famiglie”.
“Non è più tollerabile che i prezzi all’ingrosso si impennino in occasione dei periodo di consumo più alto da parte dei consumatori, perché ciò rappresenta una speculazione inaccettabile che danneggia le famiglie, specie quelle a reddito più basso” : conclude Rienzi.

Related News

Comments are closed