Elezioni Politiche 2018, sondaggio Euromedia: vince il centrodestra, M5S in calo

(Sesto Potere) – Roma – 9 febbraio 2018 – L’episodio di Macerata, con il radid del neofascista Luca Traini ai danni di alcuni nigeriani in rappresaglia per la morte di Pamela Mastropietro, ha avuto  effetti sui sondaggi elettorali e rafforzato quei partiti che chiedono misure più severe contro l’ immigrazione incontrollata.

elezione-senato

A riportalo è l’ultima rilevazione di Euromedia Research di Alessandra Ghisleri divulgata nell’ultima puntata di Porta a Porta in onda su Rai1 .

 

Secondo le intenzioni di voto degli italiani in vista delle elezioni politiche del 4 marzo 2018 la coalizione di centro destra rimane stabilire e cala invece di circa un punto percentuale (dal 24-25% al 23-24%) il Partito Democratico, ritenuto più tollerante verso gli stranieri.

Stabile tra il 17 e il 18%, invece, il consenso nei sondaggi per Forza Italia, per la Lega Nord (13-14,8%),   Fratelli d’Italia (stimato al 4,5%) e la cosiddetta quarta gamba di Noi con l’Italia al  2,3%.

Il Partito Democratico dovrebbe attestarsi fra il 23 e il 24%. Mentre Liberi e Uguali  del tandem Grasso-Boldrini non va oltre il 6%.

elezioni-timbro

In calo anche il Movimento 5 stelle stimato in una forbice fra il 25 e il 27%, nelle intenzioni di voto censite nel sondaggio di Euromedia, tolte le coalizioni, rimane il primo partito, vince… ma non governa.

Complice anche una legge elettorale che pone l’asta per il premio di maggioranza troppo in alto, nessun partito o coalizione avrà i numeri necessari per governare.

Seppure   tenendo conto che il centrodestra potrebbe allearsi con altre due forze poltiche seppur minoritarie come lo scudo crociato di Cesa e Rotondi ed Energie per l’Italia.

Il CentroDestra (con il 38,4% circa) avrà un numero di seggi tra i 270 e i 273, il CentroSinistra nella migliore delle ipotesi tra 156 e 170 seggi e il l’M5S dovrebbe conquistare tra i 135 e i 146 seggi.
Astensione vicino al 32%.

Related News

Comments are closed