elezioni-timbro-voto

Elezioni 2017: amministrative l’11 giugno, ballottaggi il 25

(Sesto Potere) – Roma – 29 marzo 2017 – Con decreto del ministro dell’Interno Marco Minniti, è stata fissata la data per lo svolgimento delle consultazioni per l’elezione diretta dei sindaci e dei consigli comunali, nonché per l’elezione dei consigli circoscrizionali nelle regioni a statuto ordinario per domenica 11 giugno 2017.

elezioni-timbro-voto

elezioni-timbro-voto

L’eventuale turno di ballottaggio per l’elezione diretta dei sindaci avrà luogo domenica 25 giugno.

I comuni interessati alla consultazione sono 1021, di cui 796 nelle regioni a statuto ordinario e 225 nelle regioni a statuto speciale, dove lo svolgimento delle elezioni è fissato autonomamente, anche in data diversa da quella prevista per le regioni a statuto ordinario.

Nel dettaglio, 153 sono i comuni superiori ai 15000 abitanti, di cui 25 comuni capoluogo di provincia (tra questi 4 comuni capoluogo di regione: Palermo, Genova, Catanzaro e L’Aquila) e 858 comuni inferiori ai 15000 abitanti.

In Emilia-Romagna si vota a: Budrio (Bologna) , Comacchio e  Terre Del Reno (Ferrara), Castrocaro , Dovadola e Longiano (in provincia di Forlì-Cesena) , Castelnuovo Rangone, Novi e Vignola (Modena), Parma, Bettola, Carpaneto, Monticelli, Villanova sull’Arda e Piacenza,  Riolo Terme (Ravenna) , Campegine (Reggio) e   Coriano , Morciano e  Riccione (Rimini).

Sul sito www.interno.gov.it è consultabile l’elenco completo dei comuni interessati.

Related News

Comments are closed