Drei bis? Mezzacapo (Lega): “sarebbe una sciagura”

(Sesto Potere) – Forlì – 11 luglio 2018 – “Se il sindaco Davide Drei decidesse di riprovarci, sarebbe una sciagura”: ne è convinto il capogruppo della Lega in consiglio comunale Daniele Mezzacapo in attesa che l’attuale ‘primo cittadino’ si pronunci, questa sera in una riunione Pd, su un’eventuale sua ricandidatura.

daniele Mezzacapo

“In questi anni –  aggiunge l’esponente del Carroccio – la   Giunta Drei non ne ha azzeccata una e a rimetterci sono stati i forlivesi e loro attività; a partire dalle politiche fallimentari per il rilancio del centro storico, per poi proseguire con l’installazione dei varchi per il monitoraggio del traffico urbano, fino all’incapacità di gestire l’emergenza sicurezza nei luoghi più sensibili del territorio. Per non parlare poi del degrado in cui versano la maggior parte delle aree verdi del nostro Comune e le condizioni di impraticabilità di molte strade del forese”.

Il capogruppo leghista, nell’auspicare un passo indietro dell’attuale primo cittadino di Forlì, “per amor proprio ma soprattutto per il bene di tutti”, mostra soddisfazione “per il lavoro svolto dal nostro Movimento sia a livello istituzionale, che nelle piazze, a stretto contatto con la gente. Ed è proprio lo scollamento dalla realtà e l’incapacità di intercettare i veri bisogni dei forlivesi che ha trascinato l’Amministrazione Drei nel baratro. Un baratro, dal quale i nostri cittadini vogliono fuggire.”: conclude Daniele Mezzacapo.

Related News

Comments are closed