CdC Reggio, promozione di fashion e design

(Sesto Potere) – Reggio Emilia – 13 marzo 2018 – La Camera di commercio di Reggio Emilia propone alle imprese della Regione Emilia Romagna dei  settori moda ed accessori e design, arredamento e complementi d’arredo interessate ad aprire nuovi canali commerciali in Europa – con focus particolare su Germania e Svizzera –  una serie di azioni realizzate con il contributo della Regione Emilia-Romagna nell’ambito del Bando Attività 4.1 PRAP 2012-2015 – anno 2015. L’iniziativa si pone all’interno del progetto regionale Fashion Valley dell’Emilia-Romagna volto alla valorizzazione del distretto del fashion emiliano-romagnolo.

sfilata di moda

Le azioni proposte?

Percorso formativo sulla comunicazione digitale integrata e la digital strategy per settore moda, accessori, design, arredamento e complementi d’arredo
Il percorso si svolgerà tra aprile e giugno 2018 e comp’renderà incontri di formazione,  assistenza one2one e workshop LAB (sessione pratica) a completamento del percorso di formazione e di assistenza per la finalizzazione del progetto aziendale (es. campagna di digital marketing, presentazione aziendale per i mercati target, ecc.).

Incontri d’affari con operatori commerciali del settore moda ed accessori
Gli incontri d’affari bilaterali tra buyer svizzeri e tedeschi del comparto moda e accessori ed aziende emiliane si terranno il 3 e 4 maggio 2018.

Incontri d’affari con operatori commerciali del settore design, arredamento e complementi d’arredo

settimana moda

Gli incontri d’affari bilaterali tra buyer svizzeri e tedeschi del comparto design, arredamento e complementi d’arredo ed aziende emiliane si svolgeranno tra maggio e giugno 2018.

Pur trattandosi di un percorso organico di supporto all’ingresso sui mercati di Svizzera e Germania, le aziende possono aderire a tutte le attività o solo ad una di esse, a seconda delle proprie necessità. Tutte le attività previste dal progetto sono gratuite.

Per ulteriori informazioni consultare la pagina dedicata >>

Potranno partecipare le imprese che rispettino i requisiti indicati nella scheda di adesione.

Related News

Comments are closed