Bologna, operazione polizia: arrestati due immigrati marocchini

(Sesto Potere) – Bologna – 15 settembre 2018 – A seguito dell’attività repressiva sul traffico di sostanze stupefacenti nella città di Bologna, nella giornata di lunedì scorso la Polizia di Stato ha arrestato due immigrati marocchini di 28 e 31 anni e sequestrato 2 etti di cocaina.

soldi sequestrati

La 4° Sezione Contrasto al Crimine diffuso della Squadra Mobile di Bologna, dopo aver analizzato e vagliato diverse notizie riguardanti due soggetti marocchini operanti nello smercio al dettaglio di cocaina nel quartiere Bolognina, ha organizzato una serie di servizi di appostamento e osservazione che hanno portato all’individuazione dell’automobile a bordo della quale i due marocchini effettuavano la loro attività illecita.

A causa dell’accortezza e diffidenza dei due, gli investigatori hanno dovuto attendere a lungo il momento propizio per intervenire, finché in via Campagnoli angolo via Stendhal, un acquirente ha preso contatti con i due spacciatori per acquistare lo stupefacente. In quel momento sono intervenuti i poliziotti che dopo aver fermato i due spacciatori hanno controllato l’autovettura, all’interno della quale è stato trovato un bilancino di precisione con tracce di sostanza pulverulenta bianca e materiale idoneo al confezionamento dello stupefacente. All’interno della cuffia del cambio gli agenti hanno trovato due involucri contenenti complessivamente 200 grammi ciascuno di cocaina.

I due marocchini, sono stati tratti in arresto e condotti presso il carcere di Bologna.

Related News

Comments are closed