Bologna, il Nettuno d’Oro 2018 a Franco Grillini

(Sesto Potere) – Bologna – 6 dicembre 2018 – Il sindaco di Bologna, Virginio Merola, ha consegnato il Nettuno d’Oro a Franco Grillini, tra i fondatori del movimento gay italiano e presidente onorario di Arcigay. La cerimonia di conferimento, si è svolta questo pomeriggio a Palazzo d’Accursio nella sala del Consiglio comunale.

grillini e merola

Nel suo intervento il sindaco Virginio Merola ha fra l’altro dichiarato: “Abbiamo fatto in modo che Franco Grillini sedesse anche nei banchi del Consiglio comunale, come sapete è stato consigliere provinciale, consigliere regionale, parlamentare, e il fatto che abbiamo dovuto sconfinare in questa sala e non siamo nella Sala Rossa, come era previsto, la dice lunga sul significato profondo e sentito di questa cerimonia. Io vorrei cominciare dicendo che diamo questo Nettuno d’Oro per riconoscere e ringraziare Franco Grillini per quello che ha fatto, per i diritti civili del nostro Paese e per la reputazione di questa città. Per i diritti civili e per la reputazione, perché, come sapete, come sa bene Franco, c’è una sola parola nel simbolo del Comune di Bologna, “Libertà”, è una parola che va interpretata continuamente nelle vicissitudini della storia ma questa parola i bolognesi finora hanno saputo interpretarla al meglio e Franco è l’espressione migliore di questa capacità dei bolognesi di rendere onore a questa parola con i fatti e con le azioni… Quindi questo è anche un modo per dirci, e per dire a Franco, che la buona battaglia continua, che c’è ancora tanto da fare e che contiamo sempre sull’operato di Franco, l’età non conta, contano le opere. Sappiamo bene che Franco non starà zitto e continuerà nella battaglia insieme a noi e lo diciamo assumendoci insieme questo impegno: Bologna è europea e resterà tale, i confini e i muri ci stanno stretti, seguiremo l’esempio di Franco Grillini e tutti insieme ci aiuteremo a sconfinare nell’umanità”.

Subito dopo l’intervento del sindaco, l’assessora ai Diritti LGBT Susanna Zaccaria ha letto la motivazione ufficiale del conferimento.
Ha concluso la cerimonia l’intervento dello stesso Franco Grillini.

Virginio Merola e Franco Grillini (Ph Giorgio Bianchi / Comune di Bologna)

Related News

Comments are closed